Scuola: nuove disposizioni in tema di sorveglianza sanitaria

Scuola e istruzione 1/4/2022  - 21 letture

ATS Valpadana rende note le nuove disposizioni in tema di sorveglianza sanitaria.

Quando si conclude l'isolamento del caso positivo

  1. Per i soggetti non vaccinati o che non abbiano completato il ciclo vaccinale, con un tampone antigenico o molecolare effettuato dopo almeno 10 giorni dal tampone positivo di diagnosi, con almeno 3 giorni senza sintomi.
  2. Per i soggetti vaccinati che abbiano ricevuto la dose booster o che abbiano completato il ciclo vaccinale nei 120 giorni precedenti, o che siano guariti da infezione da SARS-CoV-2 nei 120 giorni precedenti, con un tampone antigenico o molecolare effettuato dopo almeno 7 giorni dal tampone positivo di diagnosi, con almeno 3 giorni senza sintomi.

In caso di persistente positività l'isolamento si concluderà dopo 21 giorni e comunque non prima di aver ricevuto le indicazioni dall'autorità sanitaria, per tutti i casi tranne quelli con variante virale Omicron o Beta sospetta o confermata per i quali è sempre necessaria la negativizzazione del tampone molecolare.

In tutti i casi è necessario attendere attestazione di fine isolamento da parte di ATS.

Il tampone antigenico o molecolare di fine isolamento gratuito verrà eseguito unicamente presso i Punti Tampone del territorio (no farmacia) su autoprenotazione da parte dell'interessato tramite il link ricevuto con l'SMS di ATS Val Padana.

Si specifica che:

  • Un tampone negativo effettuato prima dei termini previsti non interrompe l'isolamento.
  • Per ogni problematica di carattere clinico e sanitario durante il periodo di isolamento occorre fare riferimento al proprio medico curante.
  • La presente comunicazione deve essere presentata dal personale scolastico al proprio medico curante per il rilascio di certificazione ai fini dell'astensione lavorativa.

Quando si conclude la quarantena dei contatti

  1. Fascia d'età 0/6 anni (ritenuto ad alto rischio). Contatto non vaccinato o che al momento del contatto con il positivo non abbia completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni: quarantena con isolamento domiciliare della durata di 10 giorni dall'ultimo contatto col soggetto positivo. Al termine di tale periodo deve essere eseguito un tampone molecolare o antigenico con risultato negativo effettuato obbligatoriamente in farmacia, nei tempi stabiliti, presentando íl modulo di avvio provvedimento ATS.
  2. Fascia d'età 6/19 anni (ritenuto a basso rischio):
    • Contatto vaccinato che abbia ricevuto la dose booster o che abbia completato il ciclo vaccinale nei 120 giorni precedenti, o che sia guarito da infezione da SARS-CoV-2 nei 120 giorni precedenti: autosorveglianza senza isolamento domiciliare della durata di 5 giorni con vigilanza sulla comparsa di sintomi sospetti di COVID19 e obbligo di indossare dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2 per almeno 10 giorni dall'ultimo contatto con il soggetto positivo. Alla prima comparsa dei sintomi è prevista l'effettuazione di un test antigenico rapido o molecolare per la rilevazione dell'antigene Sars-Cov-2 (test prescritto dal medico curante).
    • Contatto vaccinato che al momento del contatto con il positivo abbia completato il ciclo vaccinale da più di 120 giorni e che abbia tuttora in corso di validità il green pass, se asintomatico: quarantena con isolamento domiciliare della durata di 5 giorni dall'ultimo contatto con il soggetto positivo. Al termine di tale periodo deve essere eseguito un tampone molecolare o antigenico con risultato negativo effettuato obbligatoriamente in farmacia, nei tempi stabiliti, presentando il modulo di avvio provvedimento ATS.
    • Contatto non vaccinato o che al momento del contatto con il positivo non abbia completato il ciclo vaccinale da almeno 14 giorni: quarantena con isolamento domiciliare della durata di 10 giorni dall'ultimo contatto col soggetto positivo. Al termine di tale periodo deve essere eseguito un tampone molecolare o antigenico con risultato negativo effettuato obbligatoriamente in farmacia, nei tempi stabiliti, presentando il modulo di avvio provvedimento ATS.

Si informa che il tampone antigenico rapido di fine quarantena gratuito verrà eseguito presso le Farmacie del territorio aderenti all'Accordo che erogano tale servizio, esibendo il provvedimento ATS di quarantena.

ATS Valpadana comunica, infine, che, in prossimità della ripresa delle lezioni, potrebbero pervenire ulteriori precisazioni riguardanti il setting scolastico.

Valuta questo sito